Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

VALUTAZIONE D’IMPATTO AMBIENTALE

Primo, significativo passo in avanti per Venis Cruise 2.0, il progetto di terminal crociere in bocca di porto del Lido proposto da Cesare De Piccoli e Duferco Sviluppo.

Ieri la Commissione nazionale di Valutazione di Impatto Ambientale si è espressa positivamente sul progetto, ammettendolo di fatto alla procedura. I “saggi” della commissione hanno ritenuto fondate ed esaurienti le motivazioni del progetto e le documentazioni che corredano la proposta preliminare.

Nel suo parere, l’organo ministeriale ha indicato le tematiche specifiche da approfondire, propedeutiche alla successiva fase progettuale e allo Studio di Impatto ambientale. Contestualmente alla Via, l’opera dovrà superare anche una verifica funzionale da parte del Ministero delle Infrastrutture.

Grande soddisfazione è stata espressa dai promotori del progetto, Cesare De Piccoli e Antonio Gozzi, amministratore delegato di Duferco.

«Il pronunciamento della Commissione Via ci conforta sulla validità della nostra proposta progettuale e ci incoraggia a proseguire nella strada intrapresa per realizzare a Venezia un porto adeguato al futuro – commentano Gozzi e De Piccoli – Prenderemo subito contatto con la Presidenza del consiglio e con i ministeri competenti per avere indicazioni utili alla successiva fase».

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui