Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

MARTELLAGO – Le opere del casello sono finite. Ieri mattina è stata aperta anche la rotatoria di innesto sulla Castellana della nuova tangenziale nord presso la Kelemata, i cui lavori negli ultimi giorni hanno creato inevitabili e interminabili code sulla Sr 245. Con quest’ultimo sforzo e tour de force da parte degli operai, gli interventi in capo alla Passante di Mestre Spa per la realizzazione del casello di Martellago-Scorzè e della nuova viabilità di adduzione sono stati ultimati, in perfetta linea con i tempi: la consegna era prevista per fine novembre. Restano ancora alcune finiture come l’innalzamento di qualche banchina, alcuni cartelli stradali e allacciamenti dell’Enel, ma non tali da pregiudicare la fruibilità delle opere: la nuova tangenziale nord di Martellago, che dal casello si collega alla Castellana al confine est del comune, e la bretella che dalla barriera porta a via Boschi verso ovest, si potrebbero già percorrere tranquillamente. Prima, però, bisognerà effettuare alcuni passaggi necessari, come il collaudo e la formale presa in carico delle nuove arterie. E in ogni caso non si potrebbe attraversare l’area autostradale entrando nei due caselli (e dunque nel Passante), che pure sono stati ultimati ma dove sono in corso tutte le operazioni impiantistiche e tecnologiche legate in particolare all’esazione (vedi Telepass), che richiederanno altri 2-3 mesi. L’intero «pacchetto», dunque, casello e nuova viabilità d’adduzione, entreranno in funzione e saranno aperti assieme a febbraio-marzo del 2015.

(N.Der.)

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui