Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

Nuova Venezia – Meolo “Via del Mare, uniti per bloccarla”

Posted by Opzione Zero in Rassegna stampa | 0 Comments

30

nov

2014

Incontro dei sindaci contrari al progetto con l’assessore regionale Coppola

MEOLO – No alla via del Mare: i sindaci che si oppongono alla realizzazione della superstrada a pedaggio tra Meolo e Jesolo hanno incontrato l’assessore regionale Maria Luisa Coppola per manifestarle la contrarietà del territorio alla nuova opera. La richiesta di un faccia a faccia con la Coppola, da poco titolare delle deleghe che furono di Chisso, era stata sottoscritta da molti dei Comuni interessati dal futuro della Treviso Mare, con Meolo a fare da capofila. Proprio il sindaco meolese, Loretta Aliprandi, traccia un bilancio dell’incontro.

«L’assessore Coppola ha risposto subito alla nostra richiesta ed è venuta lei stessa sul territorio», ha spiegato Aliprandi, «abbiamo ribadito che questa non è un’opera necessaria, ma anzi è convinzione piuttosto comune tra i sindaci che sia deleteria per il nostro territorio».

L’assessore regionale ha ascoltato le posizioni dei sindaci, ma ovviamente non poteva che essere un incontro interlocutorio.

«Abbiamo apprezzato che l’assessore abbia dato immediatamente seguito alla nostra richiesta», conclude Aliprandi, «quando il governatore Zaia aveva per sé la delega alla viabilità, non c’era stata alcuna risposta alla nostra richiesta di incontro. Ora attendiamo di capire se ci saranno delle novità rispetto alla posizione della Regione in merito all’opera».

Nel frattempo, il consigliere comunale del M5S, Sara Celli, ha invitato il Comune ad aderire all’appello lanciato dalla deputata grillina Arianna Spessotto a fare squadra per chiedere a Zaia di stoppare l’iter del bando per l’assegnazione definitiva del project-financing dell’opera. Restano invece i Comuni, Jesolo in testa, favorevoli al progetto della Via del mare.

Giovanni Monforte

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui