Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

DOLO – Nuovo rinvio ieri mattina per le udienze penali previste nell’ufficio del Giudice di pace di Dolo. Si tratta del terzo rinvio nel giro di poche settimane dopo quelli avvenuti a novembre. Il provvedimento di rinvio, che era già stato comunicato nei giorni scorsi agli avvocati che a loro volta avevano immediatamente allertato le parti coinvolte, è stato disposto perché si è in attesa che venga completato trasferimento dell’ufficio dolese a Venezia come previsto dalla riforma della geografia giudiziaria e dopo che i comuni del territorio non sono riusciti a farsi carico della spese per il mantenimento del servizio in Riviera. Erano circa venti i procedimenti iscritti a calendario ieri che sono stati rinviati tutti al 13 aprile 2015. Le udienze si svolgeranno nella sede del Giudice di Pace di Venezia.

Sulla vicenda è arrivato il commento dell’avvocato Stefano Marrone, neo presidente della Camera degli Avvocati della Riviera e del Miranese. «È una situazione grave», spiega l’avvocato Marrone, «che deve essere affrontata e risolta, anche per evitare pregiudizi ai diritti dei cittadini».

Giacomo Piran

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui