Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui



Sostieni la battaglia contro l'inceneritore di Fusina, contribuisci alle spese legali per il ricorso al TAR. Versamento su cc intestato a Opzione Zero IBAN IT64L0359901899050188525842 causale "Sottoscrizione per ricorso TAR contro inceneritore Fusina" Per maggiori informazioni cliccare qui

Nuova Venezia – Vivere insieme ai giocatori compulsivi

Posted by Opzione Zero in Rassegna stampa | 0 Comments

8

feb

2015

Non c’è niente di più devastante che vivere vicino a un familiare, un amico con il problema del gioco d’azzardo. Non c’è niente di più devastante che sedere con le “mani legate”, guardando le persone che amiamo distruggersi.

Sono Martina e ho vissuto questa terribile esperienza. Ero distrutta, arrabbiata, confusa, sola: non sapevo come fare per uscire da questo incubo e come poter aiutare il mio familiare, me stessa e la mia famiglia. Chi vive accanto a persone con la malattia del gioco compulsivo ha bisogno d’aiuto: io l’ho trovato in “Gam-anon”, un gruppo di auto aiuto che accoglie familiari e amici di giocatori compulsivi. Ho trovato comprensione, calore; da subito mi sono sentita al sicuro, protetta, perché sapevo che qualunque cosa dicessi dentro in quella stanza rimaneva in quella stanza: questo mi ha permesso di aprirmi totalmente e di affidarmi alle persone che mi stavano ascoltando. Ho ascoltato esperienze simile alle mie: ho capito subito che non ero più sola.

Auguro a tutti coloro che stanno vivendo momenti difficili, perché un loro familiare è stato colpito dal gioco d’azzardo compulsivo, di trovare il coraggio di chiedere aiuto, di farlo subito.

“Gam-anon” si riunisce ogni mercoledì sera, dalle 20.30 alle 22.30 a Carpenedo nelle sale della parrocchia Santi Gervasio e Protasio in via Manzoni, 2 30174. Potete contattare il gruppo telefonando al numero 334.8248267 o inviando una mail al seguente indirizzo gamanonmestre@libero.it.

Esiste un gruppo “Gam-anon” anche a Dolo che si riunisce ogni lunedì sera dalle 20.30 alle 22.30 nelle sale del patronato della parrocchia San Rocco in via Dauli 16. Per informazioni inviate una mail a gamanondolo@yahoo.it Martina

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui