Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

MARTELLAGO – Slitta di qualche giorno l’apertura del casello del Passante Martellago-Scorzè. In un primo momento dal municipio di Scorzè era trapelata la notizia del 3 marzo, ovvero martedì prossimo, anche se si attendeva il via libera ufficiale ma la società Concessioni autostradali venete (Cav) ha comunicato che si dovrà ancora aspettare.

E l’attesa dovrebbe durare almeno fino a metà del prossimo mese, anche se ancora, almeno a livello ufficiale, non c’è una data. Gli operai stanno ancora sistemando gli ultimi dettagli prima di dare il via libera alla circolazione e gli automobilisti dovranno portar pazienza.

Un tira e molla snervante che ha caratterizzato tutta l’opera, i cui lavori sono stati caratterizzati da una nebulosità preoccupante per i tempi. Ma l’attesa dovrebbe durare solo poche settimane, di certo entro Pasqua, in calendario quest’anno il 5 aprile.

Anche sulla questione pedaggi non ci sono cifre che girano e si è in attesa di conoscere quanto si pagherà per entrare o uscire dal casello; questo, infatti, è l’aspetto che più interessa i pendolari diretti ogni giorno verso Mestre, Padova o San Donà. I lavori del casello sono stati terminati il 30 novembre scorso e in questi tre mesi sono state sistemate le banchine, messi i cartelli stradali di accesso e uscita, fatti gli allacciamenti Enel e le altre rifiniture.

Alessandro Ragazzo

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui