Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

VALLI – Entro l’estate in funzione il semaforo “a chiamata” per l’attraversamento dei veicoli. Dopo l’attivazione del pulsante che accende l’impianto per consentire ai pedoni di attraversare in sicurezza, ora il comitato civico sta attendendo che l’amministrazione comunale mantenga la promessa adeguando velocemente l’impianto anche per l’attraversamento e l’immissione dei veicoli in Romea.

Per farlo dovranno essere sistemati dei sensori sotto l’asfalto nei punti di arresto delle auto che, rilevando la presenza di vetture, faranno accendere il semaforo per il tempo necessario all’attraversamento.

«Contiamo», spiega il presidente del comitato civico, Giuliano Fiorindo, «che il tutto sia pronto entro l’estate quando il traffico aumenterà rendendo ancora più difficili e pericolose immissioni e attraversamenti. Siamo in contatto con gli assessori ai Lavori pubblici, Riccardo Rossi, e alle frazioni, Elena Segato, per seguire passo passo la procedura. Chiediamo anche un intervento urgente per la messa in sicurezza idraulica degli argini del canale Novissimo che mettono a rischio alcuni tratti di Valli e di Piovini».

(e.b.a.)

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui