Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

MARTELLAGO –  Torna “Un albero per ogni nato”, ma vicino al Passante. Oggi, alle 14.30, il Comune ripropone l’iniziativa d’inizio primavera, che gli è valsa anche un premio di Legambiente, che impone di piantare un albero per ogni bambino registrato all’Anagrafe. Ma stavolta la piantumazione non avverrà ai Laghetti, bensì nell’area a verde attrezzato di via delle Motte, vicino al Passante, con un intento anche di mitigazione ambientale.

Saranno piantumati 138 tra frassini, carpini e aceri, quanti i bimbi nati nel 2014, 74 maschi e 64 femmine, ciascuno dei quali avrà la sua pianta personale. Interverranno anche sindaco e assessori, oltre ai familiari con i piccoli e agli operai comunali, che porranno a dimora gli alberi.

Si terrà invece, al solito, ai Laghetti, l’altra iniziativa ambientale del week-end, “Puliamo le cave”, promossa da Carp e Associazione Genitori Martellago. Ritrovo dei volontari alle 8 all’ingresso di via Fornace .

(N.der)

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui