Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

Il consigliere guiderà la lista di sinistra. E i grillini ufficializzano la scelta di Valentina Peruzzo

DOLO – Domenica i Cinquestelle promuovono il “firma day” e distribuiscono un questionario

Due nuovi candidati sindaci a Dolo: sinistra e “grillini” hanno scelto i loro leader in vista delle comunali del 31 maggio.

La lista di sinistra “Il Ponte”, con un colpo di scena, è tornata sui propri passi. Il movimento di sinistra mercoledì sera si è riunito in assemblea e ha invitato Giorgio Gei a ritirare le riserve espresse in precedenza. Gei ha deciso di ripensarci e “Il Ponte” ha accolto con favore unanime la sua accettazione della candidatura a sindaco.

A spingere per la candidatura dell’attuale consigliere è stato soprattutto Emilio Zen, il quale era stato indicato come valida alternativa. Zen si è dimostrato tra i più convinti assertori della tesi che Gei, a capo del “Ponte”, fosse un segnale di continuità, di conferma del buon lavoro svolto dalla lista civica.

Superata la delicata fase della scelta del candidato sindaco, “Il Ponte” è a buon punto per la definizione della lista e, come ribadito dallo stesso Emilio Zen, la lista «ha già individuato le linee programmatiche ed è intenzionato a lasciare il segno nella vita politica e amministrativa dolese».

In piena attività anche la lista del Movimento 5 Stelle che ha in Valentina Peruzzo la candidata alla poltrona di primo cittadino. Domenica 12, dalle 16.30 alle 18 in via Mazzini, la candidata promuove il “Firma day”, cui ha dato la sua adesione e sarà presente anche il deputato e presidente della commissione di vigilanza Rai Roberto Fico. Oltre a raccogliere le firme per la lista, il movimento sottoporrà all’attenzione dei cittadini dolesi un questionario per capire quali siano le esigenze più sentite in città. Ognuno potrà anche portare delle proposte. I questionari potranno essere consegnati al momento oppure gli interessati potranno utilizzare l’email del movimento che contiene l’hashtag “TuttiUniti movimento cinque stelle”. Il Movimento 5 stelle partecipa per la prima volta alle elezioni comunali: lo scorso anno, però, alle elezioni europee del 26 maggio 2014 ottenne un successo notevole piazzandosi al secondo posto con 1575 preferenze pari al 21,73% del totale.

Intanto oggi alle 17 il Partito Democratico – che alle Europee risultò di gran lunga il primo partito con il 43% delle preferenze – presenterà il logo elettorale e anche la nuova sede che si trova in via Matteotti, vicino alla Cassa di risparmio.

Lino Perini

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui