Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

DOLO – Vicesindaco e assessore non sono in corsa. Il debutto di Pietro Martire.

Sono dunque sette le liste e i candidati alla poltrona di sindaco per le comunali del 31 maggio. All’ultimo è venuta meno la candidatura a sindaco anche di Alessandro Ovizach, assessore ai Lavori pubblici.

E non è l’unico assessore in carica che, comunque, non sarà presente nel prossimo consiglio in quanto anche il vicesindaco Giuliano Zilio, dopo 25 anni di attività politica, non si ricandida, per quanto nella lista per Maddalena Gottardo sia presente il figlio Davide. Con Ovizach è venuta meno anche la ricandidatura di Antonio Pra, assessore alla cultura e grandi eventi, che doveva far parte della stessa lista.

Dell’attuale consiglio non si ripresentano Roberto Stradiotto, Silvia Carraro, Alice Doni, Cristian Minchio, Sabrina Bachet della maggioranza, Gianni Lazzari e Adriano Spolare fra la minoranza. Per Spolaore sarà la prima volta dal 1979 (era il decano degli amministratori), mentre per Lazzari si chiude una parentesi lunga 25 anni, anche se non continuativi.

Dei sette candidati sicuramente il più esperto è Antonio Di Luzio della Lega che vanta dieci anni da sindaco a Pianiga, Maddalena Gottardo è il sindaco uscente mentre Alberto Polo è stato assessore per cinque anni e per cinque consigliere.

Cinque anni in consiglio per Giorgio Gei e per Elisabetta Ballin, quest’ultima anche assessore all’Urbanistica.

Per Marco Cagnin esperienza di pochi mesi mentre Valentina Peruzzo è una neofita.

Cercano una conferma gli assessori Cecilia Canova e Giuseppe Pasqualetto, ed il consigliere Paolo Menegazzo nella lista Gottardo, Mario Vescovi nella Lega, Giovanni Fattoretto nella Lista “Dolo del fare” e Vincenzo Crisafi, Andrea Zingano e Gianluigi Naletto che appoggiano Polo.

Fra le curiosità quella di due calciatori: l’ex Pietro Martire nella lista “Dolo è tua” (erano anche circolate voci di una sua corsa da candidato sindaco), mentre Nicola Bisso fa parte della lista Polo.

Emanuele Corrado Gaspari, che a dicembre aveva dichiarato la sua disponibilità a presentarsi come sindaco, ora fa parte della lista Gottardo.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui