Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui



Sostieni la battaglia contro l'inceneritore di Fusina, contribuisci alle spese legali per il ricorso al TAR. Versamento su cc intestato a Opzione Zero IBAN IT64L0359901899050188525842 causale "Sottoscrizione per ricorso TAR contro inceneritore Fusina" Per maggiori informazioni cliccare qui

Gazzettino – “Tav parallela all’attuale linea”

Posted by Opzione Zero in Rassegna stampa | 0 Comments

17

ott

2012

IL GOVERNATORE DEL VENETO

SAN DONÀ – «Sarà potenziata l’attuale ferrovia e sulla Tav si sta lavorando per un tracciato complanare alla ferrovia stessa». È il governatore del Veneto, Luca Zaia, a riportare chiarezza su quanto si sta facendo riguardo l’alta velocità, contro la quale sono stati costituiti molti comitati. Zaia è proprio a questi ultimi che rivolge un messaggio. «Fasciarsi la testa prima di andare in ospedale non serve. Ho visto che qualcuno non ha voluto ascoltarmi: sembrava che arrivassero quelli delle ferrovie a mettere subito giù le rotaie, quando invece dissi che stavamo ancora agli studi di fattibilità. Ai comitati dico di stare tranquilli». Il commissario sta lavorando su un progetto diverso da quello iniziale. «Sta immaginando una complanare alla ferrovia. Peraltro la sua idea è di potenziare prima l’attuale ferrovia che è utilizzata al 40%. Ed in questo contesto ci muoviamo sempre nel rispetto del territorio. Nessuno cala dall’alto opere non volute». (F.Cib.)

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui