Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui



Sostieni la battaglia contro l'inceneritore di Fusina, contribuisci alle spese legali per il ricorso al TAR. Versamento su cc intestato a Opzione Zero IBAN IT64L0359901899050188525842 causale "Sottoscrizione per ricorso TAR contro inceneritore Fusina" Per maggiori informazioni cliccare qui

MARTELLAGO – Il Comitato ProComplanare candida per il premio «Attila del territorio» il sindaco Brunello, che replica per le rime. Duro attacco del comitato che si è battuto contro il progetto del casello del Passante dopo l’avvio dei cantieri.

«Uno scempio di cui è responsabile l’amministrazione Brunello, che tutto ha a cuore meno che l’interesse per la difesa dell’ambiente e del benessere dei cittadini», scrive il comitato. Che lamenta lo spregio verso tutte le «nostre proposte alternative meno impattanti e meno costose, sostenute da migliaia di firme: andava fatta un’unica uscita d’esazione ed evitata la bretella est, inutile e devastante».

Di qui la provocazione.

«Il nostro sindaco è un paladino del cemento: lo proporremo per il premio “Attila”, assegnato dal Wwf per il maggior distruttore d’ambiente d’Italia. Volevamo ricorrere al Tar per fermare i lavori, ma l’esitazione degli espropriati e l’assenza di sostegno dai partiti hanno vanificato il tentativo»,

chiude il comitato, che annuncia per marzo un’iniziativa pubblica per chiedere la revisione del Pat.
«Ben venga il premio Attila se ciò vuol dire aver tolto il traffico da davanti asilo, chiesa e centro di Martellago, aver offerto un’opportunità al territorio col casello e ottenuto piste ciclabili come quella di via Morosini, risparmiando migliaia di euro», ribatte Brunello. (N.Der)

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui