Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui



Sostieni la battaglia contro l'inceneritore di Fusina, contribuisci alle spese legali per il ricorso al TAR. Versamento su cc intestato a Opzione Zero IBAN IT64L0359901899050188525842 causale "Sottoscrizione per ricorso TAR contro inceneritore Fusina" Per maggiori informazioni cliccare qui

DOLO. A Dolo da alcuni giorni sono in servizio due guardie giurate che controllano il parcheggio dell’ospedale. La decisione è stata presa dalla direzione generale dell’Asl 13 dopo i numerosi casi di minacce rivolte dai parcheggiatori abusivi nei confronti degli utenti o di familiari di degenti dell’ospedale.

«Abbiamo deciso di avvalerci di due guardie giurate», confermano dalla direzione generale, «che controlleranno il parcheggio per aumentare la sicurezza verso gli utenti del nostro ospedale».

Le due guardie, ben riconoscibili con la loro divisa blu, sono in servizio dalle 7 alle 17 controllando il parcheggio e passeggiando per i viali. Da giovedì, giorno di entrata in servizio delle guardie giurate, sono spariti i parcheggiatori abusivi che fino a pochi giorni fa facevano capolino nel posteggio dell’ospedale dolese.

(g.pir.)

link articolo

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui