Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui



Sostieni la battaglia contro l'inceneritore di Fusina, contribuisci alle spese legali per il ricorso al TAR. Versamento su cc intestato a Opzione Zero IBAN IT64L0359901899050188525842 causale "Sottoscrizione per ricorso TAR contro inceneritore Fusina" Per maggiori informazioni cliccare qui

Gli ospiti in regime convenzionato da 53 a 120

La Casa di riposo diventa più “grande”

L’Ulss 13 di Mirano e la R.S.A. S. Maria dei Battuti di Noale hanno sottoscritto la convenzione che regolerà i servizi degli ospiti non autosufficienti della struttura. Il nuovo atto documentale permetterà alla struttura di ospitare, in regime convenzionato, fino a 120 anziani non autosufficienti, contro i 53 della convenzione precedente.

«Si tratta di una firma importante – dichiara il sindaco di Noale Michele Celeghin – un documento che allinea la nostra struttura alle direttive regionali in materia di R.S.A. e che permetterà l’implementazione degli ospiti nella casa di riposo. Molte persone hanno già fatto richiesta di essere alloggiate nella nostra struttura e questo è sicuramente un segnale che va nella giusta direzione, a soli due mesi dall’inaugurazione».

La convenzione garantirà agli ospiti della struttura le prestazioni di medicina generale, medicina specialistica per le prestazioni di laboratorio e di diagnostica strumentale, l’attività riabilitativa, farmaci, protesi, ausili e presidi sanitari. Rimane, in ogni caso, in essere anche la possibilità di accoglimento di anziani non autosufficienti in regime privatistico, per i quali la struttura garantirà i medesimi servizi.

Damiano Corò

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui