Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui



Sostieni la battaglia contro l'inceneritore di Fusina, contribuisci alle spese legali per il ricorso al TAR. Versamento su cc intestato a Opzione Zero IBAN IT64L0359901899050188525842 causale "Sottoscrizione per ricorso TAR contro inceneritore Fusina" Per maggiori informazioni cliccare qui

Gazzettino – Dolo. Consiglio comunale. Maggioranza al varco.

Posted by Opzione Zero in Rassegna stampa | 0 Comments

12

set

2013

DOLO – La settimana scorsa Fattoretto aveva fatto saltare la seduta in aperta polemica col sindaco

Gottardo ha respinto le richieste di un rimpasto

C’è grande attesa per il consiglio comunale in programma oggi alle 17.30 nella sala Consiliare del palazzo municipale di via Cairoli. Al di là degli argomenti all’ordine del giorno c’è da capire come si comporteranno i consiglieri di maggioranza Mario Vescovi e Giovanni Fattoretto, che hanno fatto saltare il consiglio convocato il 3 settembre scorso chiedendo il rimpasto di Giunta. Richiesta che il sindaco Maria Maddalena Gottardo non ha ritenuto di accogliere. Essendo rimasta invariata la situazione, c’è curiosità sulle possibili reazioni dei due consiglieri ed anche su come si comporteranno i gruppi di minoranza di fronte all’instabilità palesata dalla maggioranza.
Per quanto riguarda gli argomenti in discussione, oltre alle comunicazioni del presidente ed alle consuete mozioni, interrogazioni ed interpellanze, si discuterà dell’approvazione della convenzione con il Comune di Pianiga per l’assegnazione di personale utilizzato a tempo parziale, del recesso dalla convenzione per l’Istituzione della commissione intercomunale per il paesaggio con il Comune di Pianiga e dell’abrogazione del regolamento per l’istituzione e il funzionamento della stessa. E ancora: la modifica per integrazione della commissione edilizia del regolamento edilizio comunale; l’approvazione della convenzione con il Comune di Chioggia per il servizio in forma associata della Segreteria Comunale e la variante urbanistica dell’area di proprietà di Gianni Naletto di via Modigliani.

Lino Perini

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui