Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui



Sostieni la battaglia contro l'inceneritore di Fusina, contribuisci alle spese legali per il ricorso al TAR. Versamento su cc intestato a Opzione Zero IBAN IT64L0359901899050188525842 causale "Sottoscrizione per ricorso TAR contro inceneritore Fusina" Per maggiori informazioni cliccare qui

Gazzettino – Portogruaro. Logistica. Accuse dai “No Tav”

Posted by Opzione Zero in Rassegna stampa | 0 Comments

24

nov

2013

PORTOGRUARO – «La logistica non crea sviluppo». Lo studio sulla logistica e l’intermodalità, che verrà presentato venerdì prossimo in Municipio, non piace al Gruppo No Tav, che ha criticato il Comune per essersi affidato a una società di studi economici finanziata da chi ha diretti interessi con le grandi infrastrutture, ma non convince nemmeno l’ex consigliere dei Rosso – Verdi, Ermes Drigo, che ha ribadito la sua contrarietà all’idea di sviluppo del territorio che questo studio sottende.

«Viviamo oggi – dice – in una delle peggiori aree del mondo dal punto di vista della qualità dell’aria a causa del traffico sopratutto pesante per trasportare le merci. Il traffico crea disastri sanitari, ambientali e nessun posto di lavoro. Ribadire ancora che Portogruaro deve assumere un ruolo strategico per quanto riguarda la logistica e le infrastrutture – conclude – significa condannarci a vivere in un corridoio che ci fa e farà morire in miseria».

(t.inf.)

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui