Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui



Sostieni la battaglia contro l'inceneritore di Fusina, contribuisci alle spese legali per il ricorso al TAR. Versamento su cc intestato a Opzione Zero IBAN IT64L0359901899050188525842 causale "Sottoscrizione per ricorso TAR contro inceneritore Fusina" Per maggiori informazioni cliccare qui

Gazzettino – Pendolari, sit-in a Venezia

Posted by Opzione Zero in Rassegna stampa | 0 Comments

14

feb

2014

SAN DONÀ – Due le manifestazioni organizzate dai comitati dei Pendolari e Legambiente per domani 15 a Venezia.

A partire dalle 10 si svolgerà un sit-in nell’area antistante la stazione Santa Lucia; a protestare saranno i comitati Pendolari di Quarto d’Altino, Veneto orientale, Salzano-Robegano, Mogliano, Trenitardo, Treno dei Desideri e «altri comitati – fanno sapere i pendolari in una nota-stampa- si aggregheranno all’evento in programma».

Gli obiettivi condivisi a breve termine riguardano il ripristino dei treni notturni per i turnisti, lo stop al dimezzamento dei treni soprattutto d’estate come prospettato dall’orario cadenzato, la garanzia del servizio su rotaia nelle ore diurne e nei giorni festivi e le criticità dei collegamenti tra pianura e montagna.

A lungo termine le richieste dei pendolari vertono sulla necessità di integrare il trasporto pubblico, lo studio dei flussi ma ancora il biglietto unico con integrazione tra ferro e gomma, la mobilità sostenibile e il monitoraggio delle risorse economiche investite nel trasporto, passando dallo 0,31 al 1 per cento del bilancio regionale.

(d.d.bor.)

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui