Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui



Sostieni la battaglia contro l'inceneritore di Fusina, contribuisci alle spese legali per il ricorso al TAR. Versamento su cc intestato a Opzione Zero IBAN IT64L0359901899050188525842 causale "Sottoscrizione per ricorso TAR contro inceneritore Fusina" Per maggiori informazioni cliccare qui

MIRA – Un nuovo passo avanti per la pista ciclabile che collegherà Oriago a Gambarare/Piazza Vecchia. La giunta provinciale ha approvato il progetto preliminare della pista che da via Risorgimento proseguirà finalmente fino a Forte Poerio e poi proseguirà verso Gambarare e Piazza Vecchia collegando appunto piazza Mercato di Oriago lungo la Provinciale 22. L’opera coserà 150 mila euro. L’annuncio è stato dato dalla presidente della Provincia Francesca Zaccariotto con delega alla Viabilità: «Nonostante la fase delicata che attraversa il nostro Ente la giunta è comunque impegnata nelle approvazioni relative al programma delle opere, dando la priorità a interventi viabilistici che consentono una mobilità alternativa e più sostenibile per l’ambiente». Più volte i residenti di via Risorgimento avevano denunciato come inspiegabilmente la pista ciclabile, realizzata qualche anno fa, avesse termine bruscamente ben prima dell’ingresso a Forte Poerio che soprattutto d’estate, con il suo parco, rappresenta un importante punto di riferimento per molte famiglie di Mira e non solo. Soddisfatto dell’approvazione l’assessore provinciale Paolino D’Anna che è anche capogruppo di Fi in consiglio comunale a Mira: «Mi sono speso per questo intervento. I cittadini e le famiglie miresi aspettavano da tempo quest’opera».

(l.gia.)

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui