Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui



Sostieni la battaglia contro l'inceneritore di Fusina, contribuisci alle spese legali per il ricorso al TAR. Versamento su cc intestato a Opzione Zero IBAN IT64L0359901899050188525842 causale "Sottoscrizione per ricorso TAR contro inceneritore Fusina" Per maggiori informazioni cliccare qui

Elezioni comunali a Dolo

DOLO – Giorgio Gei, attuale capogruppo di opposizione, sarà il candidato sindaco per la lista “Il Ponte del Dolo”.

La decisione, che sarà ufficializzata nei prossimi giorni, è stata presa nella riunione svoltasi l’altra sera.

Dall’incontro trapela che Gei si sia reso disponibile dopo il passo indietro della scorsa settimana motivato da problemi lavorativi, e che tutte le anime che compongono “Il Ponte” siano convenute sull’opportunità di ricandidare Gei, già presentatosi nel 2010.

Salgono così a quattro i candidati per le comunali del 31 maggio. Oltre a Gei, ci sarà il sindaco uscente Maddalena Gottardo (lista civica), Valentina Peruzzo (M5S) e Alberto Polo (Pd) che sabato presenterà sede, simbolo e nome della lista.

Ancora poche certezze a centrodestra. La Lega sta lavorando su programma e candidato (si fa il nome di Antonio Di Luzio, ex sindaco di Pianiga), il gruppo di Forza Italia che potrebbe correre da solo o unirsi con un’altra lista e qui si fa il nome della Gottardo, poi ci sono i tosiani e il gruppo di assessori e consiglieri che non seguiranno il sindaco Gottardo.

(g.pir.)

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui