Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui



Sostieni la battaglia contro l'inceneritore di Fusina, contribuisci alle spese legali per il ricorso al TAR. Versamento su cc intestato a Opzione Zero IBAN IT64L0359901899050188525842 causale "Sottoscrizione per ricorso TAR contro inceneritore Fusina" Per maggiori informazioni cliccare qui

Gazzettino – Arrivano le “casette” dell’acqua a Spinea.

Posted by Opzione Zero in Rassegna stampa | 0 Comments

17

nov

2013

SPINEA – Offrire acqua di grande qualità spendendo meno e senza produrre inutili rifiuti. Arrivano anche a Spinea le “casette dell’acqua”, strutture dalle quali il cittadino potrà attingere acqua microfiltrata, refrigerata e – volendo – gassata a costi molto contenuti.

L’assessorato all’Ambiente vuole così incentivare il consumo dell’acqua potabile di acquedotto, riducendo il volume dei rifiuti derivanti dall’utilizzo di acqua minerale in bottiglia e il trasporto su gomma.

La giunta ha approvato l’installazione a titolo sperimentale di erogatori di acqua potabile lungo via Matteotti e viale San Remo.

«Per questa iniziativa è necessario trovare adeguate localizzazioni che permettano di raggiungere agevolmente gli erogatori lungo la viabilità principale e nelle zone a maggior densità abitativa – spiega l’assessore all’Ambiente Stefania Busatta – Nelle prossime settimane verrà pubblicato un bando per la scelta del concessionario».

(D.Cor.)

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui