Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

VEDELAGO – Il comitato Barcon Viva plaude alla vittoria di Cristina Andretta.

«Il risultato elettorale è merito anche del lavoro del Comitato»,

osserva Valter Innocente, divenuto portavoce del Comitato dopo la candidatura a consigliere dello storico rappresentante Ermes Dondoni,

«è la conferma che il polo industriale a Barcon non era gradito. Che non avrebbe portato risorse, occupazione, ma forse solo problemi. Cristina in consiglio comunale ha detto no con forza, questo le ha portato parecchi consensi».

Il comitato spiega i propri intendimenti per i prossimi mesi.

«Aspettiamo che la Regione restituisca ufficialmente al mittente il plico relativo all’accordo di programma su Barcon», spiega Innocente, «fino ad allora rimarremo attivi. Non appena il governatore Luca Zaia deciderà di porre fine definitivamente alla cosa, allora il Comitato sarà sciolto».

La Lega ha pagato anche una presa di posizione troppo morbida in merito al piano Barcon.

(d.q.)

link articolo

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui