Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

richiesta respinta

SALZANO. Dopo quindici mesi arriva la risposta negativa della Provincia alla richiesta di Salzano e Martellago di interdire del tutto il passaggio dei camion per il centro di Robegano, su via XXV aprile, di sua competenza. La lettera dei sindaci Alessandro Quaresimin e Giovanni Brunello, quand’era in carica, era stata spedita ad agosto 2012. Si chiedeva di spostare tutti i tir sulla variante di Robegano, aperta nel maggio precedente, e che collega via Roma a via Castellana a Martellago. Da tempo, con direzione Maerne, i mezzi pesanti non possono transitare ed era stato chiesto di fare altrettanto viceversa.

Visto il no della Provincia, che segue quello di Veneto Strade per la competenza della variante, Quaresimin ha già interpellato il prefetto e farà lo stesso con la Regione.

«Dopo tanti solleciti» fa sapere «ci è arrivata questa decisione che considero sconcertante e non prende in considerazione i timori più volte segnalati. Su quella strada ci sono il nido, l’asilo e la chiesa. Ho già informato il prefetto e lo stesso farò con l’assessore veneto alla Viabilità Renato Chisso, sperando che si possa cambiare idea. Questa si deve basare solo su valutazioni tecniche».

(a.rag.)

link articolo

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui