Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

DENUNCIA DELLA CGIL  

Appello della Cgil Veneto e di quella Vicentina sulla Pedemontana: «la superstrada si fermi a Thiene, agganci l’A31, si risparmino costi inutili».

La richiesta arriva da Emilio Viafora e Marina Bergamin, segretaria generale Cgil Vicenza secondo i quali il progetto potrebbe essere riconsiderato.

«Nel nuovo patto tra Regione e costruttori privati viene meno l’impegno originario di esonerare dal pagamento dei pedaggi i residenti dei Comuni attraversati dall’infrastruttura – aggiungono – Si resta stupefatti per le lievitazioni dei costi rispetto al progetto e, come sempre, a pagare vengono chiamati i cittadini».

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui