Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

Gazzettino – Ferrovie “Potenziare la Portogruaro-Casarsa”

Posted by Opzione Zero in Rassegna stampa | 0 Comments

24

dic

2013

FERROVIE – Quattro sindaci di Veneto e Friuli scrivono ai presidenti regionali Zaia e Serracchiani

Lettera congiunta dei primi cittadini per chiedere alle Regioni Veneto e Friuli l’elettrificazione della Portogruaro-Casarsa. Mentre l’orario cadenzato dei treni sta facendo discutere, ed arrabbiare, gli utenti di Rfi, che continuano a chiederne un aggiustamento, i sindaci di Portogruaro, Pordenone, e dei Comuni pordenonesi di San Vito al Tagliamento e Casarsa della Delizia hanno inviato ieri ai presidenti della Regione Veneto, Luca Zaia, e del Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani, una lettera per ribadire la necessità e l’urgenza di ammodernare, potenziare ed elettrificare la linea Portogruaro-Casarsa, rimasta fuori dalla nuova organizzazione oraria.

«Nell’ultimo incontro che si è svolto a Portogruaro – scrivono i sindaci, riferendosi al convegno sulle vie di comunicazione organizzato nell’ambito della Fiera di Sant’Andrea – è risultata evidente l’esigenza di strutturare un tavolo comune sulla logistica e l’intermodalità che veda protagoniste le due Regioni nell’ambito della programmazione europea. Altrettanto evidente – aggiungono – è stato l’invito che alle dichiarazioni di principio e alle attestazioni di volontà faccia seguito un cambio di passo teso a sciogliere alcuni nodi che penalizzano fortemente la nostra economia. Uno per tutti è l’ammodernamento della tratta ferroviaria Portogruaro-Casarsa».

Esigenza vissuta e rappresentata come assoluta priorità da parte di diversi attori in campo, Comuni in primis, e per la quale i sindaci hanno chiesto formalmente l’attivazione delle due Regioni. Qualche settimana fa anche l’onorevole del Pd di Portogruaro, Sara Moretto, aveva incalzato le due amministrazioni regionali su questo progetto interregionale, sottolineando come per Rfi l’elettrificazione della linea non fosse una priorità e come una delle possibilità di finanziamento fosse la programmazione 2014-2020 per l’accesso ai Fondi Europei di Sviluppo Regionale.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui