Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

Nuova Venezia – Salzano. “Basta camion in centro”.

Posted by Opzione Zero in Rassegna stampa | 0 Comments

27

dic

2013

ROBEGANO. si firma il 5 gennaio

Il Pd promuove una petizione 

ROBEGANO – La Provincia ha detto no a interdire tutto il traffico pesante per il centro di Robegano e il Pd locale si mobilità per una petizione annunciata per domenica 5 gennaio. In questi giorni, le famiglie della frazione stanno ricevendo una lettera, con tanto di modulo per firmare, dove si spiegano le ragioni della protesta, nate dopo il rifiuto di Ca’ Corner di impedire ai camion il passaggio su via XXV Aprile, in direzione Noale. Da tempo non si può più fare il tragitto inverso e chi arriva da via Mestrina, deve svoltare per forza a destra o a sinistra. Con l’apertura della variante di Robegano, (da via Roma a via Castellana a Martellago), il sindaco, Alessandro Quaresimin, e quello di Martellago, Giovanni Brunello, quand’era in carica, scrissero una lettera alla Provincia nell’agosto 2012 dove si chiedeva di spostare tutti i tir proprio sulla nuova bretella, in modo da liberare il centro. Ma lo scorso novembre era arrivata la doccia fredda, la richiesta non era stata accolta. Quaresimin si era detto molto arrabbiato, ora il Pd ha deciso di fare una petizione la mattina del 5 gennaio proprio in centro paese.

«Diamo sicurezza e tranquillità ai cittadini di Robegano», lo slogan dell’iniziativa. «I cittadini di Robegano», si legge nella lettera, «non sono più disposti a sopportare tutto questo. Perciò chiediamo faremo sentire la voce davanti al prefetto Domenico Cuttaia, al presidente della Provincia Francesca Zaccariotto e all’assessore regionale Renato Chisso».

(a.rag)

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui