Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

Mattia Donadel di Opzione Zero, il comitato di cittadini del veneziano impegnati a far sentire la loro voce in tematiche ambientali, ci parla della questione di Veneto City il mega progetto edilizio che dovrebbe essere realizzato tra Padova e Venezia.

Secondo il comitato questo progetto, un nuovo insediamento commerciale e dei servizi di circa settecentomila mq nell’area di Roncoduro fra Dolo e Pianiga, è  solo un grande business, una grande operazione speculativa che ha visto trasformare un’area agricola in area ad uso commerciale.

Opzione Zero non è solo preoccupata per il fatto che la zona è a rischio idrogeologico e che sarebbe solo una nuova cementificazione del territorio, ma si temono anche infiltrazioni malavitose e gli affiliati si chiedono perchè non si possano utilizzare le aree commerciali già esistenti e recuperare quelle abbandonate.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui