Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

La proposta al sindaco del consigliere Miotto

CAMPOLONGO MAGGIORE – «Campolongo Maggiore unisca i servizi con Campagna Lupia». Flaviano Miotto, capogruppo della lista d’opposizione “Uniti per Campolongo Maggiore” propone l’unificazione dei servizi tra i due enti comunali e lancia un invito al vicesindaco di Campolongo Maggiore, Andrea Zampieri:

«La mia proposta è anche la sua, abbia coraggio di portare avanti quest’idea nei fatti e non solo a parole».

Per Miotto si possono unificare vari servizi come la polizia municipale, la ragioneria, ma anche l’ufficio tecnico ed i servizi sociali. In questo modo si possono risparmiare varie risorse da destinare al miglioramento dei servizi.

«Un Comune come Campolongo – dice Miotto – ha trenta dipendenti e sei capi area, un po’ troppo per un territorio di dieci mila abitanti. Recentemente la Regione ha approvato una legge che favorisce le unificazioni o le convenzioni tra Comuni. Anche noi potremmo aderire a questa nuova linea accedendo, anche, a dei finanziamenti. Su questo pure Zampieri si è dichiarato d’accordo, ma in consiglio comunale non ha mai proposto nulla di concreto. Capisco che anche lui deve rispettare equilibri di maggioranza, ma mi sento in dovere di stimolarlo affinché prenda posizione».

Per Miotto è importante che Campolongo a Campagna Lupia partano con l’unificazione, auspicando la partecipazione anche di altri Comuni.

Emanuele Compagno

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui