Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

PORTOGRUARO – Prenderà il via oggi la massiccia operazione promossa dai No Tav e dal gruppo culturale Portogruaro Vive per promuovere l’incontro del prossimo 21 febbraio sulla Tav e sulle centrali a biomasse, argomenti che hanno impegnato in questi anni i due movimenti.
I volontari provvederanno a distribuire 5mila volantini e ad affiggere oltre cento locandine nel territorio portogruarese. L’incontro pubblico, per il quale il Comune di Portogruaro ha concesso il patrocinio, vedrà la partecipazione di Michele Corti, docente di Zootecnia di montagna presso l’Università di Milano e Ivan Cicconi, esperto di infrastrutture e lavori pubblici.
I due relatori saranno intervistati dal giornalista Ivan Vadori. «Invitiamo cittadini, associazioni, comitati e tutte le realtà presenti nella nostra città e nel territorio – dicono i No Tav – a partecipare alle iniziative di mobilitazione per una capillare pubblicizzazione dell’incontro».
Per informazioni, tel. 346.9455167, e-mail portogruarovive@gmail.com e controlatav@libero.it.

T.Inf.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui