Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

MOGLIANO. Candidati a confronto sui temi ambientali: scende in campo il comitato “Salviamo il Paesaggio”. «Stiamo realizzando una serie di iniziative per tentare di incidere sul futuro di Mogliano», spiega il portavoce Paolo Favaro, «sia intervenendo sui contenuti esposti dal Pat, sia coinvolgendo i diversi candidati sindaco in una pubblica discussione sui temi del parco alle Cave senili di Marocco, sulla situazione urbanistica in rapporto al tema consumo di territorio, sull’ ipotesi di realizzare una nuova piazza a Campocroce fronte Filanda Motta e sulla possibilità di attrezzare dei percorsi paesaggistici attraverso le campagne moglianesi».

Sono questi i contenuti dell’incontro coi candidati sindaco previsto per venerdì 28 febbraio al centro sociale. Hanno dato la loro disponibilità Elvinio Agnolin, Carola Arena, Giovanni Azzolini (per il momento a titolo personale), Giannino Boarina e un esponente di Forza Italia. Non ci saranno Alessandro Gosetto (impegni personali) e il candidato dei M5S Cristina Manes, che ieri ha annunciato il rifiuto ad ogni confronto pubblico. Il comitato ha censito gli edifici del territorio che sembrano in stato di abbandono.

(m.m.)

link articolo

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui