Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

A mira, pianiga e lughetto

PIANIGA. Inquinamenti a idrocarburi nei canali Pionca a Pianiga, Serraglio a Cazzago e anche a Campagna Lupia. Gli inquinamenti nei primi due casi sono causati dallo sversamento di idrocarburi che hanno provocato una macchia oleosa su un tratto di un centinaio di metri.

L’allarme è stato lanciato alle prime ore del mattino dai residenti che hanno avvertito le autorità di un forte odore di carburante proveniente dall’acqua. Sul posto sono arrivati i vigili e i tecnici ambientali. Gli inquinamenti con ogni probabilità sono dovuti al lavaggio di cisterne di gasolio . Le sanzioni per chi si macchia di questi reati ambientali sono pesantissime sia dal punto di vista penale che pecuniario.

Un altro inquinamento anche ieri nella zona di Lughetto dove sono finiti in acqua nelle canalette consorziali a poca distanza dal Novissimo liquami provenienti da un’azienda agricola. La situazione è stata anche in questo caso monitorata dagli uffici tecnici compenti che stanno per individuare i responsabili.

(a.ab.)

link articolo

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui