Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

CAMPONOGARA – Polemica per i lavori a Calcroci

CAMPONOGARA – Cartelloni di protesta fuori del municipio e sala consiliare piena, martedì sera, per i piani urbanistici di Calcroci e la rotonda in via Nuova con compromissione di un’area verde.

La gente aveva contestato la riduzione di parcheggi, la sottrazione dell’unico polmone verde in zona e il deprezzamento delle abitazioni.

Pochi giorni fa si era tenuta un’assemblea dove era stato chiesto ai consiglieri d’opposizione Rosalia Tassetto e Pascale De Falco di presentare una mozione per la sospensione dei due piani. I consiglieri hanno così chiesto l’apertura del Consiglio a un intervento del comitato, ma il sindaco Giampietro Menin, e l’assessore ai lavori pubblici Paolo Nardo, hanno bocciato l’idea. Iniziata la discussione sulle osservazioni, De Falco ha dichiarato il suo voto contrario a motivo della ritenuta arroganza dalla maggioranza nell’aver tappato la bocca alla gente. Per Tassetto la concessione di edificabilità non è a vantaggio della collettività, ma del privato.

«La Provincia non ha mai previsto una rotatoria su via Nuova», ha detto Tassetto con riferimento alla strada che è provinciale. Per Elisa Vigolo, leghista all’opposizione e assessore provinciale, la rotonda non va a vantaggio della cittadinanza locale. Per l’assessore Paolo Nardo le opposizioni sono incoerenti nel chiedere la sospensione in quanto nulla era stato detto in sede di adozione. Per Nardo l’operazione è stata utile anche per consentire la sistemazione della elementare di Prozzolo incamerando 108 mila euro al posto di costruire gli spogliatoi di Camponogara. Il sindaco ha poi lasciato intendere di volersi tutelare contro i firmatari della petizione.

Emanuele Compagno

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui