Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

Questa foto è stata scattata nel lontano 2004 a Dolo ma in dieci anni, assicura Elio Palmarini – lettore della “Nuova Venezia” residente a Fiesso d’Artico – non è cambiato niente: «Parlai personalmente con il sindaco precedente, ma da allora la situazione è sempre la stessa. Caro sindaco di Dolo: invece che pensare a Veneto City, pensi ai problemi dei cittadini: avete fatto un bel parcheggio davanti alla piscina, con tante piante, che però non avete annaffiato e sono tutte morte».

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui