Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui



Sostieni la battaglia contro l'inceneritore di Fusina, contribuisci alle spese legali per il ricorso al TAR. Versamento su cc intestato a Opzione Zero IBAN IT64L0359901899050188525842 causale "Sottoscrizione per ricorso TAR contro inceneritore Fusina" Per maggiori informazioni cliccare qui

Giannandrea Mencini – VAS

Luigi Lazzaro – Legambiente Veneto

I toni, le accuse e le numerose falsità contenute nell’intervento del rappresentante del Comitato risorse vitali meritano una breve replica. L’appello lanciato da Legambiente e da i Vas non intende assolutamente elemosinare alcun voto in consiglio comunale, bensì dimostrare come la società civile e i veneziani siano favorevoli all’istituzione di un parco nella splendida laguna nord. L’appello infatti non contiene solo nomi di personalità varie, seppur importanti come il rappresentante del comitato citato intende far credere, ma un vasto e variegato mondo veneziano fatto da associazioni ambientaliste, culturali e sociali, da cooperative e comitati,da categorie importanti in questa città come Confcommercio, Confturismo, Federalberghi. C’è inoltre il volontariato cattolico degli scout di Venezia e delle isole e ancora decine e decine di famiglie veneziane del Veneziano gas e del Gas Giudecca, il mondo dell’altra economia e tantissime organizzazioni veneziane che con impegno e passione stanno recuperando isole minori per trasformale in bene comunee renderle accessibili ai veneziani nel rispetto dell’ambiente. Il progetto bellissimo di Poveglia ne è un grande esempio. Dietro il Parco della laguna nord non ci sono poteri o scambi di poltrone, c’è un’intera Venezia che vuole reagire e guidare un processo di sviluppo anche economico che valorizzi le sue immense bellezze storiche e ambientali. Questa è la Venezia che amiamo.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui