Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

MIRA – Raffica di controlli sulla camionabile 81 e sulla Romea da parte della polizia locale mirese che ha appioppato multe per migliaia di euro e posto sotto sequestro mezzi pesanti. I controlli dei vigili hanno permesso di scoprire quattro camionisti provenienti dall’est europe oc he avevano manomesso i cronotachigrafi dei loro Tir. In questo modo i camionisti corrono senza fermarsi, rischiando di fare incidenti per la stanchezza. Per i camionisti in aggiunta alla multa salatissima (oltre 1.500 euro) è scattato anche il sequestro del camion. «Stiamo compiendo», spiega il comandante della polizia locale di Mira, Mauro Rizzi, «controlli sempre più capillari anche in previsione del fatto che strade come la Romea saranno sempre più percorse a tarda primavera ed estate da gente che si reca al mare a Sottomarina o ai Lidi ferraresi provenendo dal nord Italia o dal nord Europa». Manon sono stati solo i cronotachigrafi manomessi le uniche irregolarità trovate. Due mezzi avevano i documenti della merce contraffatti e in questi casi è scattato sequestro del carico (fino al pagamento della multa e la presentazione di documenti regolari).

(a.ab.)

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui