Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

VENETO STRADE

Nell’ultimo Consiglio di amministrazione di Veneto Strade sono stati approvati i budget previsionali per la programmazione degli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria. Contestualmente è stato dato via libera al programma dei lavori 2014-15.
Un boccata di ossigeno questa che consente di programmare interventi necessari, pur in un presenza di continue riduzioni dei trasferimenti da parte delle Province socie di Veneto Strade.
In provincia di Venezia il programma prevede la realizzazione della Variante di Noale e Scorzè; la realizzazione di una pista ciclabile in comune di Santa Maria di Sala, intervento finalizzato al miglioramento delle condizioni di sicurezza della SR 515 in una zona particolarmente impegnata dal traffico legato alle attività commerciali presenti. Poi la realizzazione di una rotatoria sulla SR 11 nell’intersezione con via Arino in comune di Dolo, finalizzata ad agevolare l’accesso all’ospedale; l’adeguamento della SR 245 nei comuni di Venezia e Martellago con percorso ciclabile Zelarino/Trivignano; la sistemazione e messa in sicurezza nei tratti urbani di Lugugnana e Villanova di Portogruaro della SP 42 e SP 70 mediante l’allargamento della sede stradale e la realizzazione di piste ciclabili.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui