Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

MARTELLAGO – Tutti con il “pollice verde” a Martellago. L’ultimo consiglio comunale ha approvato all’unanimità il regolamento degli “Orti Sociali”, iniziativa promossa dagli assessorati alle Politiche Sociali e all’Ambiente del Comune. Come ha spiegato l’assessore Serenella Vian, l’Amministrazione ha ritenuto di dare l’opportunità di coltivare un orto a quanti non hanno modo di farlo dove risiedono – è questo l’unico requisito richiesto per fare domanda – e metterà a disposizione a tal scopo circa 130 piccoli appezzamenti di terreno, da 80 metri quadrati ciascuno, all’interno del parco dei Laghetti, nei pressi dell’area ristoro: il terreno verrà dato gratuitamente a quanti sono in ristrettezze economiche, mentre chi può permetterselo dovrà pagare la modica cifra di venti euro l’anno. Inoltre, una parte della terra che verrà resa disponibile, come ha spiegato il sindaco Monica Barbiero, sarà destinata ai cosiddetti orti sinergici e agli orti creativi, in ragione del sempre maggiore interesse verso queste modalità innovative di coltivazione. A ruota sarà pubblicato il bando per concorrere all’assegnazione degli orti sociali, e le richieste potranno essere inviate o consegnate fino al 31 dicembre 2014, in modo che già dall’inizio del 2015 il Comune possa passare all’affidamento dei terreni.

(n.der.)

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui