Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

Nuova Venezia – “Via del Mare, un’opera inutile”

Posted by Opzione Zero in Rassegna stampa | 0 Comments

15

ago

2014

San Donà. Cereser invita a potenziare l’attuale viabilità verso il litorale

Via del Mare, anche San Donà è scettica sulla superstrada a pagamento dal casello di Meolo al lido di Jesolo e rilancia la bretella da Noventa come reale alternativa. Dopo che la Regione ha rinviato la nomina della commissione giudicatrice per i lavori, nell’ambito della procedura di gara di concessione per la progettazione definitiva ed esecutiva della Via del mare, per la mancanza della designazione da parte di Anas del proprio rappresentante, il grande progetto è tornato al centro della discussione politica tra Basso Piave e litorale.

Il sindaco Andrea Cereser è alquanto perplesso e rilancia l’idea di sfruttare la viabilità esistente, debitamente adeguata. «Al di là delle questioni relative ai processi che hanno interessato determinate ditte», premette Cereser, «sulle quali attendiamo sviluppi a livello giudiziario, dobbiamo pensare che quel progetto di superstrada del mare andrebbe riconsiderato nella sua reale utilità. La Regione ha già dato l’ok al sovrappasso alla rotonda Ipercoop o del Centro Piave, infrastruttura che consentirà dalla bretella, collegata al casello di Noventa, di saltare l’area commerciale, che provoca forti rallentamenti in rotonda, per attaccarsi direttamente alla bretella verso il litorale. Resterebbe il nodo viario a Caposile, ma su quello si potranno studiare altre soluzioni per velocizzare il raggiungimento del litorale. Non dimentichiamoci poi che la Treviso Mare è comunque una strada ottima per i collegamenti al litorale e potremmo puntare su questa visto che arriva direttamente alla Fossetta, è collegata al casello di Meolo e prosegue poi con la bretella anche questa verso Caposile».

Una posizione più volte espressa anche dal Pd in Regione. Resta Jesolo a difendere a spada tratta il progetto di Superstrada a pagamento.

(g.ca.)

link articolo

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui