Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui



Sostieni la battaglia contro l'inceneritore di Fusina, contribuisci alle spese legali per il ricorso al TAR. Versamento su cc intestato a Opzione Zero IBAN IT64L0359901899050188525842 causale "Sottoscrizione per ricorso TAR contro inceneritore Fusina" Per maggiori informazioni cliccare qui

PICCOLO A ZAIA

DOLO – Il consigliere regionale Francesco Piccolo (gruppo misto) ha presentato un’interrogazione al governatore Luca Zaia affinchè «adoperi tutto il suo peso istituzionale per definire una strategia comune e condivisa sul tracciato finale della Romea Commerciale». «Sono preoccupato e perplesso dalle notizie che giungono dalla stampa nazionale circa la realizzazione della Orte-Mestre qualora l’iniziativa proseguisse», scrive Piccolo, «ricordo che il progetto preliminare ha lasciato appositamente aperta la definizione dell’ultimo tratto in modo che fossero gli enti locali a individuare la soluzione più adeguata e meno impattante per il territorio». Il consigliere regionale lancia una proposta. «Sono convinto che serva la massima attenzione e impegno del territorio coinvolto, e in particolare quello della Riviera, che rischia di essere fortemente trasformata da un’opera di tali dimensioni. Per questo è importante che Zaia, insieme a consiglieri regionali e amministratori locali, uniscano le loro forze e facciano fronte comune per trovare una soluzione che non cancelli la storia e il patrimonio di questo territorio».

Giacomo Piran

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui