Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

Nuova Venezia – Grande nave arriva a Chioggia

Posted by Opzione Zero in Rassegna stampa | 0 Comments

20

set

2014

Lunedì ormeggerà la Louis Majesty con 1600 turisti

Per la prima volta, lunedì prossimo, una nave da crociera medio-grande ormeggerà a Chioggia. La Louis Majesty, 40 mila tonnellate e 1600 passeggeri a bordo, cambierà rotta rispetto al solito: i turisti potranno visitare Venezia prendendo la motonave. Domani, intanto, corteo in laguna contro il canale Contorta.

 

Chioggia. Lunedì ai Saloni la prima vera nave da crociera che ormeggia in città

I 1600 turisti visiteranno la città o potranno andare a Venezia in motonave

Prove terminal passeggeri arriva la Louis Majesty

CHIOGGIA – Prove generali per il terminal passeggeri di Chioggia. Lunedì arriverà la nave da crociera Louis Majesty della compagnia Tohmson con 1.600 passeggeri e 600 persone di equipaggio. Un colosso da 40.000 tonnellate che rimarrà sulla banchina dei Saloni per tutta la giornata dato che Chioggia è stata scelta dalla compagnia come tappa della crociera che è partita ieri da Corfù e che in una settimana girerà tutto l’Adriatico. Si tratta di un esperimento per testare l’accoglienza della città, il gradimento di turisti e armatore e la funzionalità dello scalo come alternativa a Venezia nell’ottica di creare un sistema crocieristico lagunare. Sarà anche un test di prova per la neonata società Ctc (Chioggia terminal crociere), composta da Camera di commercio e Comune, che gestirà tutte le operazioni logistiche e che tra gli obiettivi ha anche quello di sviluppare il traffico crocieristico e fluviale e l’esercizio delle attività portuali e ricettive complementari al traffico passeggeri, compresa la fornitura dei servizi di ricezione, accoglienza e trasferimento dei passeggeri. Il terminal dei Saloni è già stato testato nel giugno 2012 con l’arrivo della piccola nave da crociera “Berlin”, con meno di 600 persone a bordo, ma questa volta si tratta di un battesimo vero e proprio della marittima perché non solo arriverà una nave di dimensioni importanti, ma anche sarà in transito e non in capolinea. «Una differenza non da poco», commenta il vicesindaco e assessore al turismo, Maurizio Salvagno, «inserirsi come tappa in un circuito crocieristico significa che questi 1.600 passeggeri avranno una giornata intera da trascorrere in città per poi ripartire. Abbiamo organizzato otto motonavi dirette a Venezia e isole, ma una metà dei passeggeri rimarrà in città, visiterà il nostro centro storico, mangerà nei nostri ristoranti e girerà per i negozi. Sarà un banco di prova eccezionale per Chioggia che deve mostrarsi all’altezza delle aspettative». La nave entrerà in porto alle 7 e ripartirà verso le 20 diretta a Zadar in Croazia. Ormeggerà sulla banchina dei Saloni dove Aspo ha realizzato un centro polifunzionale di 1.200 metri quadri. Chiaro che rimane molto lavoro da fare, ma si tratta comunque di un inizio. «Stiamo lavorando per superare gli ultimi ostacoli tecnici e normativi», assicura Salvagno, «i fondali non sono ancora adeguati, parte della banchina è ancora in sistemazione e dobbiamo coordinare alcuni aspetti con Dogana e Capitaneria, ma l’importante è avviare il percorso e crederci remando tutti dalla stessa parte».

Elisabetta B.Anzoletti

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui