Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

ANNONE VENETO – Il Consiglio comunale accoglie l’osservazione al Pat che prevede il declassamento in area agricola di 70mila metri quadri di area commerciale in via Postumia, dietro i magazzini Zanchetta. Una soluzione che consentirà ai 5 proprietari dell’area, resa edificabile nel 2002 e mai partita, di risparmiare complessivamente 7.100 euro di Imu.
La decisione è arrivata dopo un’aspra polemica politica con richiesta di dimissioni dell’assessore al Bilancio Claudio Tallon da parte dell’opposizione. L’assessore è, infatti, uno dei proprietari che con questo provvedimento avrebbe ricevuto “un interesse personale a danno del Comune” che non incasserà più l’Imu adeguata. «L’osservazione – ha spiegato invece la maggioranza – è stata presentata nei termini previsti dalla normativa sul Pat ed è stata accolta sentito il parere di legittimità dell’urbanista e dei funzionari. L’ipotizzato mancato introito di 7.100 euro riguarda l’intero comparto e, come conseguenza, i 5 proprietari vedranno deprezzare, su loro richiesta, i loro terreni del 70-80%».

(m.mar.)

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui