Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

A4 chiusa per due notti per lavori

MEOLO – Settimana chiave per i lavori della terza corsia sull’A4. Mercoledì sarà aperto completamente, in tutte le direzioni, il casello di Meolo-Roncade. In contemporanea, sarà anche aperto al traffico un secondo tratto di autostrada a tre corsie, quello in direzione Venezia compreso tra il ponte sul Piave e il nodo A4-A57 all’altezza dell’allacciamento del Passante. In direzione Trieste, invece, la terza corsia è già stata attivata sullo stesso tratto da fine agosto. Le importanti novità sono state annunciate ieri da Autovie, ma saranno precedute da due chiusure al traffico del tratto da Noventa-San Donà al nodo A4-57, in direzione Venezia. La prima è in programma dalle 21 di oggi alle 6 di domani quando sarà chiusa per circa due chilometri la corsia di marcia. Sempre in direzione Venezia, lo stesso tratto sarà invece completamente chiuso dalle 21 di martedì alle 6 di mercoledì. I veicoli provenienti da Trieste e diretti verso Venezia dovranno uscire a San Donà, percorrere la Statale 14 e riprendere l’autostrada attraverso la bretella dell’aeroporto Marco Polo. Le due chiusure si rendono necessarie per consentire lo svolgimento delle attività propedeutiche alle aperture, che comprendono la posa definitiva dell’asfalto, lo spostamento di new jersey e la stesura della segnaletica orizzontale.

La notizia dell’apertura definitiva, in tutte le direzioni, del casello di Meolo arriva all’indomani della polemica sollevata da alcuni imprenditori e dal centrodestra contro le parole del sindaco Aliprandi che, in Consiglio comunale, aveva proposto di non attivare completamente lo svincolo fino all’ultimazione delle promesse (ma finora non realizzate) opere complementari.

Giovanni Monforte

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui