Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

Gazzettino – Campolongo. All’asta l’ampliamento del boss.

Posted by Opzione Zero in Rassegna stampa | 0 Comments

15

ott

2014

IL CASO – In vendita la metratura che Maniero non sfruttò. Campolongo mette all’asta il “diritto” a costruire del boss

Il Comune di Campolongo Maggiore ha posto in vendita una cubatura edificabile di 162 metri quadrati facenti parte della ex villa di Felice Maniero. Una possibilità edificatoria della quale l’ex capo della mala del Brenta non aveva mai usufruito. Poiché il Comune non è interessato a costruire, ha deciso di mettere all’asta tale edificabilità al migliore offerente.

 

CAMPOLONGO – Si tratta di 162 metri quadrati della villa che sorge in via Fermi

Il Comune mette in vendita la metratura che l’ex capo della Mala del Brenta non sfruttò

Il Comune di Campolongo Maggiore ha posto in vendita una cubatura edificabile di 162 metri quadrati facenti parte della ex villa di Felice Maniero. Una possibilità edificatoria della quale l’ex capo della mala del Brenta non aveva mai usufruito.
Nel 1999 l’Amministrazione comunale, allora guidata dal sindaco Renato Zago, era venuta in possesso delle proprietà di Maniero situate in via Fermi in seguito ad un decreto ministeriale che aveva individuato proprio nell’autorità comunale la destinataria dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata, in questo caso alla Mala del Brenta. Il Comune si è successivamente accorto che Maniero avrebbe potuto ampliare la propria abitazione con una ulteriore superficie calpestabile di 162 metri quadrati. Poiché il Comune non è interessato a costruire, ha deciso di mettere in vendita tale edificabilità al migliore offerente.
Chi riuscirà ad acquistarne il diritto di edificabilità, potrà realizzare una costruzione di 162 metri quadrati in qualsiasi altra superficie del territorio comunale, fermo restando che l’Amministrazione comunale si è riservata la possibilità di non aggiudicare la vendita se non ritenesse che l’ubicazione proposta non sia idonea ai fini della salvaguardia del territorio e della sua futura pianificazione.
Il bando di gara è già stato pubblicato e la gara avrà luogo il 21 novembre 2014, con inizio alle ore 9.30 nel municipio di via Roma. Il valore a base d’asta è stabilito in 45mila euro. Le offerte dovranno pervenire in busta chiusa e sigillata. Saranno presi in considerazioni rilanci minimi di 500 euro per offerta. L’aggiudicazione sarà effettuata seduta stante. Il bando è pubblicato all’Albo Pretorio del Comune di Campolongo Maggiore e sul sito istituzionale www.comune.campolongo.ve.it e mediante affissione negli spazi pubblici.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui