Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

Gazzettino – “Cardiochirurgia rimane a Mirano”

Posted by Opzione Zero in Rassegna stampa | 0 Comments

18

ott

2014

Gumirato (Asl 13) replica al leghista Stival

GUMIRATO «L’Ulss 13 sta facendo tutto ciò che chiede la Regione, a Mirano l’attività di Cardiochirurgia proseguirà regolarmente»

«L’Ulss 13 sta facendo tutto ciò che chiede la Regione, a Mirano l’attività di Cardiochirurgia proseguirà regolarmente. Le polemiche? Solo speculazioni politiche in vista delle prossime elezioni regionali». Così il direttore generale dell’Ulss 13, Gino Gumirato, risponde alla mozione presentata dal consigliere regionale leghista Daniele Stival (e sottoscritta dai colleghi Teso, Tesserin, Furlanetto, Piccolo e Pettenò), in cui viene chiesto alla giunta Zaia di far sì che l’Ulss 13 collabori con l’Ulss 12 veneziana per garantire al meglio questo importante servizio. «La convenzione con l’Ulss 12 sarà rispettata – garantisce Gumirato -. All’ospedale di Mirano il passaggio da Cardiochirurgia a Chirurgia Vascolare non penalizzerà affatto gli utenti». Proprio a proposito della nuova Unità Semplice Dipartimentale di Chirurgia Vascolare, il direttore generale non ha dubbi: «La nomina avverrà con atto interno il 1.gennaio 2015, come indicato dalla Regione. La comunità dell’Ulss 13 in questo momento ha bisogno di chiarezza, non di confusione provocata dalle beghe politiche».

Ma i riflettori sul futuro dell’Ulss 13 resteranno accesi e animeranno il dibattito sulla sanità locale anche nei prossimi mesi: Gumirato ha già espresso la volontà di portare a Noale numerosi uffici direzionali, sfruttando gli spazi lasciati liberi dalla Lungodegenza che traslocherebbe a Dolo. Notizie certe ancora non ce ne sono, ma entro fine anno sono attese importanti novità.

(g.pip.)

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui