Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

Nuova Venezia – Stra. Tergola, crolla un tratto di argine

Posted by Opzione Zero in Rassegna stampa | 0 Comments

20

nov

2014

Stra. Il cedimento provocato dalle abbondanti piogge: strada chiusa al transito

STRA – Crolla un tratto di argine del canale Tergola-Verano, il comune chiude al transito la strada. Il crollo, che riguarda una ventina di metri dell’argine sinistro del canale, è avvenuto nei giorni scorsi in via Tergola a pochi passi dal centro di Stra. La strada, che inizia come laterale della Brentana, è a senso unico ed è molto utilizzata dalle persone che devono recarsi alla piscina comunale, ai vicini impianti sportivi e anche nelle scuole materne ed elementari di via Fossalovara. Le cause che hanno provocato il cedimento di parte dell’argine dovrebbero essere imputabili all’erosione dell’acqua e alle abbondanti piogge degli ultimi giorni. La zona interessata è quella compresa tra l’intersezione con via Palladio e via Fiessetto dove si trova il cimitero comunale. Venuti a conoscenza del crollo, l’assessore ai lavori pubblici Mario Ferraresso, d’accordo con il sindaco Caterina Cacciavillani, hanno deciso di chiudere al traffico il tratto di strada, sia da via Tergola che da via Palladio, concedendo il passaggio solo ai residenti di via Tergola. Immediatamente sono state avviate le procedure per la sistemazione della riva. È stata inviata infatti una informativa al Genio Civile che ha la competenza delle rive del canale Tergola – Verano e che dovrebbe intervenire per svolgere i lavori di ripristino e messa in sicurezza della zona.

Giacomo Piran

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui