Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

Gazzettino – Fosso’. Ecolando torna operativa.

Posted by Opzione Zero in Rassegna stampa | 0 Comments

22

nov

2014

FOSSÒ – Sospiro di sollievo per i 60 lavoratori

Torna operativa l’Ecolando, dopo il dissequestro disposto dal Tribunale di Venezia. E anche per i titolari dell’azienda di rifiuti, Tiziano e Nicola Lando, è stato rimosso l’obbligo di dimora nel comune di Campolongo Maggiore. A deciderlo la giudice, Barbara Lancieri. Notizia positiva per i sessanta dipendenti dell’azienda con sede a Fossò, che hanno rischiato di perdere il posto di lavoro in seguito alle contestazioni mosse dalla Procura della Repubblica di Venezia a carico dei titolari, accusati di aver gestito un traffico di rifiuti illegalmente e anche di falso. Il dispositivo è scaturito dalle nuove linee guida predisposte dall’azienda di rifiuti con il determinante contributo del legale dei Lando, Stefano Marrone. Un documento che vincola l’azienda al rispetto dei parametri e delle procedure previste dalla normativa vigente in materia di trattamento e smaltimento rifiuti.

(g.d.c.)

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui