Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

DOLO – Sono iniziati i lavori per la sostituzione delle lampade interne di alcuni edifici comunali di Dolo con quelle a Led. Gli edifici interessati sono la palestra della scuola media Reginaldo Giuliani, la scuola materna “Isola del Tesoro” (ex Canaletto) e la biblioteca di Villa Concina. La spesa prevista per l’intervento è di 43mila 794 euro e il comune di Dolo prevede di ammortizzare l’investimento in circa tre anni. L’intervento ha come obiettivo il miglioramento energico degli edifici comunali. «Un lavoro simile», spiega l’assessore Alessandro Ovizach, «era già stato fatto l’inverno scorso nelle scuole elementari De Amicis di Dolo e Manin di Sambruson, e nella scuola media Giuliani di Dolo».

I risultati ottenuti in queste scuole dal punto di vista del risparmio energetico sono notevoli. Un monitoraggio svolto dall’ufficio tecnico comunale riguardante il 2014, paragonato al quadriennio 2010-2013, ha fatto rilevare un risparmio del 36 per cento sul consumo totale di energia elettrica nella scuola De Amicis e del 21 per cento sul consumo totale di energia elettrica nella scuola media Giuliani. Questi dati fanno riferimento ai consumi totali delle scuole che comprendono anche altri strumenti alimentati ad energia elettrica come computer e stampanti.

Se si paragona solamente l’energia elettrica utilizzata per alimentare le lampade a Led rispetto a quelle tradizionali il risparmio sale al 70 per cento.

(g.pir.)

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui