Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

VIGONOVO – A “Presadiretta”, la trasmissione di Rai 3 condotta da Riccardo Iacona, arriva l’Idrovia incompiuta Padova-Venezia.

La puntata in onda domani alle 21.45 sulla terza rete parlerà dello “Sblocca Italia”.

«Con lo Sblocca Italia», spiega Rebecca Samonà per gli autori della trasmissione, «il Governo punta alla sburocratizzazione del Paese, al decollo di opere finanziate e mai partite, all’apertura di cantieri e grandi opere per 30 miliardi.

Al centro dell’inchiesta ci sarà la scommessa del Governo di raddoppiare l’estrazione di gas e di petrolio per produrre nuova ricchezza e nuovi posti di lavoro. Con lo Sblocca Italia, l’iter per le autorizzazioni alle trivellazioni sarà più veloce e più facile».

Si parlerà anche di temi locali. «L’inchiesta di Presadiretta», continua, «ha raccolto anche la storia di un’opera che aspetta da 50 anni di essere completata. Si tratta del canale navigabile tra Padova e Venezia. Se ultimato, potrebbe proteggere una zona ad alto rischio dalle alluvioni, dare impulso al turismo sulle vie d’acqua e togliere traffico merci dalle autostrade. Mancano solo 13 chilometri da scavare, ma dopo 50 anni e 55 miliardi di vecchie lire, il canale è ancora incompiuto».

(a.ab.)

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui