Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

Tutti i nomi della lista “Il Ponte del Dolo” che candida Giorgio Gei

DOLO «Non si può parlare del rilancio e della tutela del territorio se poi si accettano le grandi opere che porteranno una ferita irreversibile a Dolo e alla Riviera». Lo sostiene Giorgio Gei, candidato sindaco della lista “Il Ponte del Dolo”, che ha presentato la propria squadra in vista delle prossime elezioni comunali.

Il gruppo ha stilato un programma che va oltre il “no alle grandi opere” e propone iniziative per la salvaguardia dell’ospedale di Dolo, il progetto del commercio di vicinato, il rilancio delle bellezze rivierasche e la tutela del paesaggio che le ospita.

Il Ponte del Dolo guarda anche ai giovani e al mondo del lavoro proponendo di attivarsi per avviare collaborazioni con le Università al fine di evitare la “fuga di cervelli” e per creare un contenitore di start-up e nuovi progetti.

La lista si ripresenta con lo stesso nome, simbolo e candidato delle precedenti elezioni.

«Altri hanno dovuto mimetizzarsi con nuove liste pseudociviche», spiega Gei, «mentre noi, forti dei cinque anni di attività di opposizione, ci riproponiamo al giudizio dei cittadini con la stessa onestà, voglia di fare e disinteresse.

Otto nuovi candidati consiglieri e otto figure di esperienza. Questo è l’elenco completo dei candidati al Consiglio comunale: Andrea De Lorenzi, Eugenio Moro, Alessandra Cordella, Arianna De Monte, Emilio Brozzola, Roberto Carraro, Marina Doni, Monica Fabrizio, Francesco Ceoldo, Giorgio Fiolo, Alessandra Mion, Marisa Piovesan, Massimo Manesso, Giacomo Mescalchin, Simone Nicolè, Emilio Zen.

Giacomo Piran

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui